Storia

Il Centro Anziani Villa Aldina di Rossano Veneto all’origine era una residenza per anziani autosufficienti, successivamente per rispondere ai bisogni del territorio ha iniziato ad accogliere anziani non autosufficienti.


Nel 1995 è diventato un IPAB (Istitutzione Pubblica di Assistenza e Beneficenza).


Nel 2004 è stato aperto un nucleo specializzato nella gestione della malattia di Alzheimer e, da settembre 2010, all’interno dello stesso, sarà attivato un servizio temporaneo SAPA (Sezione Alta Protezione Alzheimer) per n. 10 posti.


Il servizio è mirato a dare sollievo alle famiglie che gestiscono nella loro casa persone affette dalla patologia specifica.